Ecco una selezione dei migliori prodotti elaborati nelle Unità di apprendimento e nei progetti svolti nel nostro Istituto

Anno scolastico 2021-22

Progetto Futuro (classe 4^OSS)

Nell’ambito dell’Unità di Apprendimento  “Principali Scuole di pensiero psicologico”, la classe ha trattato il modulo relativo all’Approccio Umanistico. Tra le tecniche di intervento tipiche di questa Scuola di pensiero spicca il Cooperative Learning, che consente ad ogni partecipante l’espressione di sé e l’apporto di un personale contributo al lavoro cooperativo.

Il Progetto “Futuro” propone di apprendere la cooperazione sul campo mettendola in pratica all’interno di un gruppo di 4 persone, dimensione che Rogers riteneva ideale.

Consegna: “Ogni gruppo progetti e realizzi concretamente un oggetto che comunichi all’Uomo del futuro cosa oggi, in piena Postmodernità, stiamo sbagliando sul piano psicologico e come lui possa non commettere gli stessi errori”.

Si propone qui di seguito il progetto “Perfezione imperfetta”, in cui gli alunni Massimo Pedrini, Lisa Acerbi, Jennifer Pini e Alessia Gheduzzi hanno costruito “Charlie”, che incarna i turbamenti degli adolescenti spesso manipolati da una comunità educante che li vorrebbe perfetti e non vede nella loro imperfezione la bellezza dell’autenticità.

Vi proponiamo una bellissima presentazione Prezi sulla città di Modena, elaborata dalla classe 2N nell’UdA “We love Modena”

https://prezi.com/p/alypezebv_-e/we-love-modena/

UdA “Vite a confronto” (classi prime)

Poesie in rima dantesca

Le poesie proposte sono frutto di un compito di realtà realizzato dagli studenti di 3R con la prof.ssa Vitale, dopo aver svolto l’UdA su Dante Alighieri, e sono scritte utilizzando la terzina dantesca ed il plurilinguismo (con parole dialettali o di origine straniera).

Gli studenti della 3R, dopo un caffè letterario, hanno decretato le migliori nello stile e nelle emozioni suscitate. 

Słońce 
I miei pensieri prendevano fuoco
   nella più scura stanza bianco panna
3  al ricordo di quel sussurro roco

   rifletto su ciò che più mi affanna
   dove in un cerchio di paranoie
6  sprofondo in una dubbiosa nanna.

   Il mio risveglio non porta gioie
   poiché un medesimo cliché
9  è ciò che provoca un mix di noie

   ma ciò che più desideravo, ahimè,
   era il poter esser baciata
12 distesa su un giardino di Monet

   ma al tramontar della giornata,
   ciò che provavo era un’illusione,
15 al mio voler esser adorata.

Claudia Mariam Sarr, Carpi, 2022 
 (3R)
 
Note
Słońce è una parola in lingua Polacca, che significa Sole: è la stella madre del sistema solare, attorno alla quale orbitano gli otto pianeti principali, i loro satelliti e anche gli innumerevoli altri corpi minori.

Per leggere tutte le poesie, clicca qui.

Anno scolastico 2020-21

UdA “Giochiamoci il virus” – classi seconde dei Servizi per la sanità e l’assistenza sociale
Un videotutorial con un’attività per intrattenere i bambini durante il lockdown!
Una puntata imperdibile sulla condizione della donna nell’antica Roma!
A brief presentation about the Death Penalty.
UdA “Mangio, dunque sono“: the weekly menù for preschoolers (Alessandra Pasini, 3P
UdA We love Modena, video sul patrimonio Unesco in Italia 2T
UdA We love Modena, la via Emilia di Diegoli Francesca 2T
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: